27.6 C
San Gavino Monreale
sabato, 22 Giugno 2024

Sardegna al Centro 2020, un incontro per analizzare il voto delle Regionali e pianificare il primo anno di legislatura

spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Le elezioni regionali, nonostante la sconfitta della coalizione di centrodestra, hanno segnato per il nostro territorio un risultato inequivocabile: l’affermazione di Sardegna al Centro 2020 con 5.300 voti (il 16%) che ha eletto Alberto Urpi, il Consigliere Regionale più votato della provincia (l’unico del centrodestra nel Medio Campidano).

Per questo motivo, e per pianificare insieme il primo anno di legislatura, il 10 maggio i rappresentanti di Sardegna al Centro 2020 si sono riuniti a Sanluri per un incontro all’insegna del dialogo e delle idee “per costruire una comunità più forte e coesa”.

“Un gruppo – ha commentato Alberto Urpi all’indomani dell’incontro con i tesserati del partito – fatto da tanti amministratori locali, sindaci e consiglieri comunali di tutto il Medio Campidano, imprenditori, professionisti, associazioni e appassionati, un gruppo che ha deciso di ritrovarsi in una Assemblea e in un Coordinamento territoriale: per rafforzare e partecipare alla azione che porterò avanti in Consiglio Regionale, per portare discussione e confronto aperti nel nostro territorio, lasciato fino adesso all’oblio interno e chiuso nelle sedi dei partitini”.

Durante l’incontro è stato eletto all’unanimità il nuovo coordinatore: sarà Michela Dessì, che convocherà i prossimi incontri in cui verranno eletti Assemblea e Direttivo, in cui saranno rappresentati tutti i Comuni del Medio Campidano.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News