22.6 C
San Gavino Monreale
sabato, 22 Giugno 2024

Il bluff e come ti aiuta a vincere al RTbet casino

spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Il poker è un popolare gioco di carte dei casinò online che ha avuto origine in Europa nel XIV secolo. Il suo progenitore è considerato il Gilet francese, il Brag inglese e il Primero italiano. Ognuno di questi giochi utilizzava le carte ed esistevano combinazioni come “3 carte dello stesso seme”, “3 carte dello stesso valore” o “coppia”, ben note ai visitatori del RTbet casino. Attraverso il processo di evoluzione, le slot machine hanno ottenuto una modalità online e il poker ha introdotto il bluff. Per raggiungere il successo e vincere regolarmente, dovresti imparare il significato di questa tecnica.

Quando vale la pena bluffare?

Un bluff nel poker è l’abilità di mostrare un vantaggio al tavolo del casinò nella situazione attuale. È considerato il biglietto da visita del giocatore e da tempo è diventato un vero e proprio simbolo del gioco da tavolo. La capacità di bluffare giocando al RTbet casino è utile sia nella modalità di scommessa online che in quella tradizionale. Tuttavia, nonostante la popolarità di questa tecnica specifica tra i principianti, non ti permette di vincere in tutte le mani. In media, con l’aiuto di un bluff, è possibile ottenere circa il 20% dell’importo totale delle fiches. Ciò è dovuto ai seguenti motivi:

  • È impossibile aggiudicarsi l’intero piatto con un bluff, soprattutto se l’avversario ha una forte combinazione di carte in mano.
  • I giocatori con un’esperienza anche minima sanno quanto spesso le carte forti compaiano nelle loro mani. Con una percentuale troppo alta di rialzi e rilanci, la scommessa nel bluff smette di funzionare.
  • Un bluff funziona solo se riesci a dimostrare la presenza di una combinazione o di una carta specifica nella tua mano.

Caratteristiche di un bluff corretto

Una delle regole principali per un bluff di successo è la presenza di veri professionisti al tavolo. È inutile usare questa tecnica strategica contro i principianti. La maggior parte di loro è guidata nelle proprie azioni da emozioni e ambizioni. I principianti sono pronti a perdere l’intero ammontare delle vincite per amore dell’immagine. Spesso sopravvalutano la combinazione che hanno in mano e sono inclini ad azioni ingiustificate. In questo caso, la decisione giusta sarebbe quella di aspettare una buona mano per ottenere il massimo.

Si parla di bluff efficace quando un numero ridotto di giocatori partecipa alla mano. Questa regola è spiegata da una semplice matematica: più sono i richiedenti il piatto, meno è probabile che tutti gli avversari foldino. Il bluff più efficace si verifica nel gioco “1 contro 1” del RTbet casino. Un prerequisito per vincere è la presenza di un piano. Prima di iniziare a bluffare, devi decidere le azioni successive. Le probabilità che l’avversario ripieghi immediatamente sono basse. Ha il diritto di rilanciare o di chiamare la puntata. Vale la pena ricordarlo prima di iniziare a bluffare al RTbet casino.

Ecco alcune tecniche di bluff:

  • Check-raise. Agendo in questo modo, il giocatore dimostra di avere un forte colpo sul board e di voler aumentare il piatto. L’avversario non sempre pareggerà.
  • Doppio e triplo barile. Molti dilettanti amano guardare le strade successive oppure chiamano con una buona probabilità di rilancio. Per continuare a puntare sulle late street, è importante scegliere con cura le carte che rafforzano lo spettro del giocatore piuttosto che quello dell’avversario.
  • Un donk è un’azione creativa, soprattutto se fatta come bluff. È il nome di una puntata fuori turno da parte di chi non è stato l’aggressore nella strada precedente. Di solito viene interpretata come un colpo incredibilmente forte. Può essere utilizzata se una combinazione già pronta non si presenta subito. Non dovresti lasciarti trasportare, ma come variante non convenzionale del draw, puoi provarla.

Famoso appassionato di bluff

Uno dei più famosi bluffatori amatoriali nel gioco del poker è considerato Phil Ivey. Questo giocatore di poker ha una capacità disumana di leggere le mani degli avversari e una straordinaria astuzia. Nel 2005 ha vinto il primo premio di 1.000.000 di dollari con un bluff (Monte Carlo Millions). Mettendo sotto pressione il suo avversario Paul Jackson, lo costrinse a gettare le carte e ottenne in cambio un enorme piatto. Questo nonostante il fatto che entrambi gli avversari avessero “aria” e la posta in gioco avesse già raggiunto valori folli.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News