18.6 C
San Gavino Monreale
sabato, 24 Ottobre 2020

Archeosperimentare in Sardegna

Emergenza sanitaria

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Coronavirus in Sardegna, è record assoluto di nuovi contagi: +349 nelle ultime 24 ore

Sono ben 349 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 23 ottobre 2020...

ASSL Sanluri, ecco come richiedere l’esito del tampone

Tramite il servizio online dell'ASSL di Sanluri è possibile richiedere l'esito del Tampone effettuato presso l'azienda sanitaria inviando una semplice mail all'indirizzo: refertitamponi.sanluri@atssardegna.it.

Emergenza Covid e l’imbuto del sistema sanitario, la ricetta del Dott. Emiliano Tatti

Una riflessione del Dott. Emiliano Tatti, medico ospedaliero che da 11 anni presta servizio come neurochirurgo presso l'Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari,...

Villacidro, venerdì 23 ottobre Liceo Classico “Piga” chiuso in via precauzionale

La Sindaca di Villacidro Marta Cabriolu, essendo venuta a conoscenza in forma verbale dell'accertata positività al Coronavirus di un dipendente operante nell'Istituto,...

ARCHEOSPERIMENTARE IN SARDEGNA: UN MODO ALTERNATIVO DI VIVERE L’ARCHEOLOGIA
TERZA GIORNATA DELL’ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE
ARDAULI, S’IRIGHINZU, 29 MAGGIO 2011

Archeosperimentare in Sardegna
Archeosperimentare in Sardegna
Paleoworking Sardegna, associazione culturale attiva nella valorizzazione del patrimonio storico, archeologico ed etnico della Sardegna, con particolare riferimento all’Area del Barigadu, organizza la terza edizione di ARCHEOSPERIMENTARE IN SARDEGNA, III Giornata dell’Archeologia Sperimentale.
Unica associazione sarda impegnata nel settore dell’Archeologia Sperimentale, Paleoworking Sardegna propone un approccio attivo e interdisciplinare alle problematiche dello studio e della salvaguardia del patrimonio culturale isolano: archeologico, storico, etnico.

Con un approccio rigorosamente scientifico, garantito dal gruppo di lavoro guidato da archeologi professionisti e da collaborazioni con Università ed Enti Pubblici di ricerca e salvaguardia del patrimonio culturale, Paleoworking Sardegna conduce progetti di ricerca indirizzati allo studio della preistoria e protostoria sarda, ma anche – e soprattutto – alla divulgazione della conoscenza del passato come rivalutazione del presente e come proposta di sviluppo culturale ed economico del territorio.

Il 29 maggio, a S’Irighinzu (Ardauli), gli appassionati di archeologia potranno ascoltare i professionisti della ricerca archeologica mentre parlano di nuragico al di fuori delle aule universitarie e sale convegni, razzolando per i sentieri del Barigadu assieme all’uditorio e mostrando, con occhi da archeologo, ciò che videro, presumibilmente, i sardi che abitarono quei luoghi tremila anni fa. Oppure un famoso botanico, che lascia l’abito formale del cattedratico per raccogliere piante e fiori assieme agli appassionati, illustrando sul campo le tecniche di raccolta e sfruttamento tipiche dell’età del bronzo.

Per i più piccoli (ma anche per i più grandi) i laboratori di archeologia sperimentale, che mostreranno la scheggiatura dell’ossidiana, l’intreccio dei canestri, l’uso di un arco realizzato con tecniche aderenti a quelle neolitiche, ma, soprattutto, un saggio di scavo stratigrafico per illustrare, sperimentalmente, cosa sia davvero la pratica archeologica. Insomma un modo diretto per entrare in contatto con l’archeologia attraverso gli scienziati che se ne occupano e senza l’intermediazione di difficili letture: chi si reca a S’Irighinzu, può toccare l’archeologia con mano!
Ultimo, ma non ultimo, un esperimento particolarmente intrigante: il cartoonist Enzo Marciante disegna libri a fumetti per illustrare ai più piccoli lo studio della nostra storia millenaria, senza la minima concessione alla fantascienza e con totale rigore scientifico: sì alla fantasia e al rigore, no all’invenzione!

Un nuovo modo di ascoltare, ma soprattutto vivere, l’archeologia: per appassionati e non.

Per informazioni:
dr.ssa Cinzia Loi
e-mail: loic@tiscali.it
sito web: www.paleoworkingsardegna.org
tel: 329 1840635

Articoli correlati

Ultime News

Giochi mortali in via Dante: e se il problema fosse più profondo? Il punto di vista di Francesco Podda

Ieri abbiamo pubblicato la denuncia di una nostra lettrice, in cui si parlava di giochi mortali nella rotonda di via Dante, che...

Coronavirus: firmata ordinanza per anticipo pensioni e indennità

Disposto il pagamento anticipato delle prestazioni previdenziali di novembre e dicembre. Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli,...

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Contributi spese di trasporto, sostenute da cittadini con il riconoscimento dello stato di handicap grave

Allegati DETERMINA_Num_486__Allegato1_bando-2020Download DETERMINA_Num_486__Allegato2_MODULO-2020Download