20.3 C
San Gavino Monreale
sabato, Maggio 30 2020

Le case sul Rio Pardu non verranno abbattute

Da leggere

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, calano i positivi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Nicola Frongia

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Un francobollo per i 100 anni del Cagliari Calcio

Poste Italiane comunica che oggi 30 maggio 2020 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie...

Calcetto con gli amici, si riparte il 15 giugno?

Buone notizie per i tantissimi appassionati di sport, anche amatoriale. La fonte è autorevole: il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Il direttore di Comprendo Fausto Orrù ha intervistato per noi Gianni Cruccu, sindaco di San Gavino Monreale.

Questa intervista inedita tocca le tante criticità del Piano di Assetto Idrogeologico: dalla pulizia dei fiumi, passando per il Genio Civile e l’Ospedale, per arrivare alle tante case costruite sul letto del Rio Pardu (le lottizzazioni in zona Ziviriu dei decenni passati).

Il sindaco, a domanda diretta, precisa che queste case non verranno abbattute, ma che si tenterà di prevenire in altri modi gli allagamenti e i rischi per i cittadini: mitigazione e lavori sugli argini dei fiumi, a fronte di una spesa di oltre 3 milioni di euro (per rispettare il piano stralcio delle fasce fluviali).

Gianni Cruccu parla di prevenzione come unica soluzione, per evitare tragedie eccezionali e imprevedibili come quella del 18 novembre.

Riprese di Fausto Orrù. Immagini insertate con immagini tratte da YouTube.

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus in Sardegna: contagi quasi azzerati, calano i positivi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

“Due chiacchiere in camicia”: Alberto Ibba intervista Nicola Frongia

"Due chiacchiere in camicia" è un appuntamento settimanale sul canale Instagram di Alberto Ibba. In ogni appuntamento, Alberto intervisterà in diretta -...

Un francobollo per i 100 anni del Cagliari Calcio

Poste Italiane comunica che oggi 30 maggio 2020 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie...

Calcetto con gli amici, si riparte il 15 giugno?

Buone notizie per i tantissimi appassionati di sport, anche amatoriale. La fonte è autorevole: il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora.

Aumento dei prezzi, il “contributo Covid” non esiste

Da Confartigianato Sardegna lo stop alle polemiche sul “contributo Covid” di acconciatori ed estetisti: “Non esiste e non può essere applicato”. Matzutzi...