22.5 C
San Gavino Monreale
domenica, 19 Settembre 2021

A Milano boom di auto elettriche, ma il mercato è in crescita in tutta Italia

Emergenza sanitaria

Ambiente e salute sono sempre più minacciati dall’inquinamento atmosferico, ma per fortuna da alcuni anni si è raggiunta la consapevolezza della necessità, a livello mondiale, di individuare soluzioni e rimedi per rendere la nostra quotidianità sempre più green.
Un atteggiamento quello nei confronti della salvaguardia dell’ecosistema, che per molti ormai rappresenta non solo uno stile di vita ma, addirittura, uno status symbol.

Questo, perlomeno, è quanto si apprende da uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Rotterdam che ci informa anche sulla tendenza, sempre più assidua, dei consumatori di orientare le loro scelte, nel momento in cui devono decidere l’acquisto di un’auto o una moto nuova, verso un veicolo ibrido dimostrando interesse più all’impatto ambientale del mezzo piuttosto che alle sue prestazioni.
Sicuramente scelte di questo tipo vanno anche oltre l’interesse ambientale rappresentando spesso per molti, soprattutto delle giovani generazioni, anche un’occasione per ostentare un oggetto che oggi non è ancora alla portata di tutti a causa dei suoi costi più alti rispetto alle automobili tradizionali.

Auto elettriche
Auto elettriche

Il termometro del livello di gradimento da parte degli automobilisti italiani sulle vetture ecologiche lo possiamo misurare attraverso il mercato online dove è possibile trovare numerose offerte, ad esempio di auto usate a Milano, in pochi click, grazie a siti web dedicati come questo, che consente di filtrare la ricerca dei veicoli per tipo di alimentazione e ottenere, così, un notevole risparmio sull’acquisto di auto ecologiche rispetto alle concessionarie tradizionali.

Per quanto i giovani si dimostrino i più interessati ai temi ecologici e al conseguente interesse per l’acquisto di un veicolo a due e quattro ruote a basso impatto ambientale, gli esperti del settore fissano nel 2020 l’anno in cui le auto elettriche diventeranno una prerogativa per tutti, indipendentemente dall’età, dal sesso di appartenenza e dal reddito.

Questo perché le auto ecologiche diventeranno economicamente convenienti da acquistare grazie anche agli incentivi, alcuni tra l’altro già in atto, che saranno resi sempre più incisivi in modo da stimolare gli italiani ad una responsabile guida green.
Ma l’elemento che, certamente, incontrerà il favore degli utenti e li convincerà ad acquistare un auto ad emissione zero è rappresentato dalla tecnologia; infatti alla fine dell’attuale decennio, finalmente, le case automobilistiche potranno offrire sul mercato modelli di auto ibride e elettriche in grado di garantire potenza, autonomia e prestazioni identiche a quelle dotate di alimentazione tradizionale.

Nel frattempo, per tornare ai nostri giorni, le auto costruite con l’impiego di sistemi di alimentazione ecologici contribuiscono in modo notevole al trend di crescita delle vendite auto registrato in Italia negli ultimi mesi.

Le ricerche di mercato evidenziano sempre più come giovani e giovanissimi, soprattutto quelli appartenenti alla generazione Y, nati a cavallo tra gli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio, siano i migliori testimonial di una acquisita e consolidata coscienza ambientale dimostrata dal fatto che oltre il 50% di loro ha dichiarato, in occasione di una ricerca di mercato condotta da Frost&Sullivan, che l’acquisto della loro prima auto sarà orientato verso una vettura a basso impatto ambientale e con doppio sistema di propulsione.
Curioso il fatto che siano più interessate alle auto ecologiche le giovani generazioni italiane e francesi rispetto ai coetanei della Germania e della Gran Bretagna, Paesi europei in cui la sensibilità e il rispetto per l’ambiente sono temi sostenuti da effettive, concrete e severe normative nazionali.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News