13.5 C
San Gavino Monreale
venerdì, Aprile 10 2020

A San Gavino la lotta contro gli incendi

Da leggere

Raccontare San Gavino ai tempi del coronavirus. Ospite del 9 aprile, Carlo Tomasi

Oggi con noi il Sindaco Carlo Tomasi. Tutte le sere dal lunedì al venerdì alle 21:30 andrà in onda "Raccontare San Gavino...

Preghiera di Adorazione del Giovedì Santo ore 21:30 (diretta streaming)

Le Parrocchie dell'Unità Pastorale di San Gavino Monreale permettono ai fedeli di partecipare mediante la diretta streaming alle celebrazioni. Un modo sano...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 9 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 975 a 1.026 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

ll fenomeno degli incendi rimane sempre una priorità nella stagione estiva. Anche a San Gavino è attiva la prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi.

L’Associazione Euro 2001 dopo diversi incontri con l’amministrazione comunale dal 12 Agosto presta la sua opera volontaria alla tutela del territorio, con operatori specializzati in antincendio boschivo e con un mezzo AIB da 400lt. In meno di dieci giorni sono stati effettuati quattro interventi nel territorio di San Gavino che hanno interessato campi di stoppie, vigne e oliveti.

A San Gavino la lotta contro gli incendi
A San Gavino la lotta contro gli incendi

L’obiettivo prioritario è quello di portare un contributo fattivo per la conoscenza, salvaguardia e valorizzazione del paesaggio del nostro paese. Le prescrizioni regionali antincendio approvate prevedono che: nel periodo dal 1 giugno al 15 ottobre vige lo stato di “elevato pericolo di incendio boschivo”, durante il quale viene elaborato quotidianamente, a cura della Direzione Generale della Protezione Civile, il “Bollettino di previsione di pericolo di incendio”.

Dal 15 settembre al 15 ottobre, su autorizzazione dei Servizi Territoriali Ispettorati del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale, sono consentiti gli abbruciamenti di stoppie, di residui colturali e selvicolturali, di pascoli nudi, cespugliati o alberati, nonché di terreni agricoli temporaneamente improduttivi. Chiediamo ai nostri concittadini una attenzione particolare all’uso responsabile del fuoco com un occhio di riguardo alla tutela e alla prevenzione che possono evitare danni all’ambiente e alle persone.

Il Presidente Claudio Seda

Articolo precedenteLa Chiesa di San Sebastiano
Articolo successivoIl Parco Rolandi che vorrei

Altri articoli

Ultime News

Raccontare San Gavino ai tempi del coronavirus. Ospite del 9 aprile, Carlo Tomasi

Oggi con noi il Sindaco Carlo Tomasi. Tutte le sere dal lunedì al venerdì alle 21:30 andrà in onda "Raccontare San Gavino...

Preghiera di Adorazione del Giovedì Santo ore 21:30 (diretta streaming)

Le Parrocchie dell'Unità Pastorale di San Gavino Monreale permettono ai fedeli di partecipare mediante la diretta streaming alle celebrazioni. Un modo sano...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 9 aprile 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 975 a 1.026 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Santa Messa del Giovedì Santo ore 18:30 (diretta streaming)

Le Parrocchie dell'Unità Pastorale di San Gavino Monreale permettono ai fedeli di partecipare mediante la diretta streaming alle celebrazioni. Un modo sano...