30.7 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 12 Agosto 2020

Il nuovo ospedale di San Gavino Monreale sarà realtà nel 2018

Da leggere

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...

Altri tre giorni di caldo torrido, nuova allerta meteo prima di Ferragosto

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile - Settore Meteo, ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse, per la Sardegna, valido...

Angurie a 1 centesimo al kg: Coldiretti Sardegna invita allo sciopero dell’acquisto

“Non omne quod licet honestum est”. La massima del giurista Paolo (III sec. d.C.) “non tutto ciò che è lecito, è onesto”,...

Il nuovo ospedale di San Gavino Monreale coprirà tutto il territorio della ASL 6 di Sanluri. Tre i blocchi principali, anche un asilo nido aziendale, organizzati su 35.000 metri quadri di superficie.

Un passo importantissimo dopo le battaglie degli anni passati, quando la politica sembrava “remare contro” e solo l’unione dei sindaci del Medio Campidano e il supporto dei media locali ha fatto la differenza per portare a casa il bel risultato.

La Inso Spa (società per azioni che ha sede legale a Firenze) ha ottenuto l’aggiudicazione in via provvisoria per la progettazione e costruzione del nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, per una spesa complessiva di circa 40 milioni di euro.

La società fiorentina è risultata la migliore offerente (con un ribasso sostanzioso sul budget iniziale) con un progetto che dovrebbe offrire modernità, tecnologia e rispetto dell’ambiente.

Nuovo ospedale, arrivano i soldi
Nuovo ospedale di San Gavino Monreale

Il nuovo ospedale di San Gavino si articolerà in tre blocchi principali, dedicati all’area degenze, all’accoglienza e alla piastra tecnologica. È prevista anche la realizzazione di un asilo nido aziendale destinato ai bambini del personale ASL che lavorerà nella struttura.

La nuova struttura sanitaria servirà tutto il territorio della ASL 6 di Sanluri ospitando 200 posti letto, 16 posti tecnici per il servizio dialisi e 5 posti tecnici di osservazione breve intensiva.

Il progetto definitivo, affidato da Inso Spa a Gpa Ingegneria Spa e Studio Valle Srl, propone un ospedale high-tech che coniuga modernità, tradizione e rigore architettonico, e che assicura un’elevata efficienza energetica, con largo utilizzo di energie rinnovabili.

I tempi preventivati per la realizzazione del nuovo nosocomio sono di circa 2 anni e mezzo, quindi i lavori si concluderanno, se tutto andrà bene, nel 2018.

Nel frattempo si spera che i lavori possano dare una boccata d’ossigeno all’economia sangavinese, con l’assunzione di manovalanza locale per i cantieri e lo sfruttamento delle risorse locali per i servizi terziari.

Resta anche da capire cosa ne sarà, una volta trasferiti i servizi, della vecchia struttura: verranno realizzati nuovi ambulatori oppure verrà abbandonata? Vi terremo aggiornati nei prossimi mesi, sicuramente ricchi di ulteriori notizie.

Notizia originale: Sardegna Oggi, 05/12/2015

Altri articoli

Ultime News

Nuovo Ospedale di San Gavino Monreale, depositato il progetto esecutivo

Il 7 agosto era la data più attesa tra chi guarda con speranza al futuro dell'Ospedale di San Gavino Monreale. Come affermato...

Casa Mereu, grande successo per lo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis

Una Festa dell''Emigrato divertente ed emozionante, grazie allo spettacolo di Flavio Soriga e Renzo Cugis. Nata dalla collaborazione tra Amministrazione Comunale e...

Altri tre giorni di caldo torrido, nuova allerta meteo prima di Ferragosto

Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile - Settore Meteo, ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse, per la Sardegna, valido...

Angurie a 1 centesimo al kg: Coldiretti Sardegna invita allo sciopero dell’acquisto

“Non omne quod licet honestum est”. La massima del giurista Paolo (III sec. d.C.) “non tutto ciò che è lecito, è onesto”,...

Bonus da 800 € della Regione Sardegna, in arrivo la seconda rata

Il Comune di San Gavino Monreale avvisa la cittadinanza che è in liquidazione la seconda tranche del Bonus da 800 € della...