22.6 C
San Gavino Monreale
domenica, 25 Ottobre 2020

Discarica a cielo aperto a San Gavino

Emergenza sanitaria

Coronavirus, Conte prepara il nuovo DPCM: stop a palestre e cinema, chiusura dei ristoranti alle 18 e stretta sul weekend

Lungo vertice a Palazzo Chigi tra il Giuseppe Conte e i capi delegazione per ragionare sulla nuova stretta per il coronavirus. Tra...

Coronavirus, salgono ancora i contagi in Sardegna: +329 nelle ultime 24 ore

Sono 329 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 4 ottobre 2020 continua...

Personale medico, sanitario e amministrativo: selezione per 2.000 posti

Coronavirus: al via il reperimento di 2.000 unità di personale medico sanitario e amministrativo. Personale a supporto della medicina territoriale per Covid-19,...

San Gavino Monreale, nuova ordinanza anti-Covid: stretta sui distributori automatici di alimenti e bevande

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, mediante l'ordinanza numero 57 del 23 ottobre 2020, dispone una serie di limitazioni, in attuazione...

Coronavirus in Sardegna, è record assoluto di nuovi contagi: +349 nelle ultime 24 ore

Sono ben 349 i nuovi positivi in Sardegna nelle ultime 24 ore. Il bollettino della Protezione Civile di oggi 23 ottobre 2020...

Probabilmente l’argomento che abbiamo affrontato più spesso nelle nostre pagine è quello inerente al decoro del paese, siamo passati dalle zone abbandonate recuperate dai giovani volenterosi del nostro paese ad alcuni consigli utili per il miglioramento di diverse zone di San Gavino.

Discarica a cielo aperto a San Gavino
Discarica a cielo aperto a San Gavino

Ma spesso passeggiando nella periferia, che poi tanto periferia non è, ci imbattiamo in situazioni davvero particolari per un paese che vuole avere come biglietto da visita “la bellezza”.

Siamo nella zona di via Convento, poco dopo aver superato il vecchio e mai dismesso passaggio a livello, in quella che molti conoscono come la zona delle Casermette, zona diventata celebre grazie anche al Carnevale e agli ottimi artisti della cartapesta che giorno e notte per alcuni mesi all’anno occupano, o hanno occupato quegli spazi. Una zona in cui sono presenti alcune attività produttive e non tanto distante la caserma dei Carabinieri.

All’interno della “casermetta” più lontana, quella più diroccata, ci siamo trovati di fonte uno spettacolo a dir poco indecoroso: frigoriferi buttati, sedili di auto e tanti, tantissimi pneumatici. Il tutto all’interno di una stanza coperta da quattro mura ma non dal tetto. All’esterno altri cumuli di rifiuti pericolosi e non. A pochi metri i cortili delle abitazioni di via Tavolara e via Malta che siamo ragionevolmente sicuri, non apprezzeranno questo tipo di arredo urbano. Trovare i colpevoli di tanta inciviltà ci pare pressoché impossibile, mentre murare l’unica entrata aperta della “casermetta” e ripulire da tanto schifo, sarebbe decisione saggia.

Ma lasciamo che parlino le foto…

Discarica a cielo aperto a San Gavino
Discarica a cielo aperto a San Gavino

Discarica a cielo aperto a San Gavino
Discarica a cielo aperto a San Gavino

Articoli correlati

Ultime News

DPCM e chiusure: al posto di consigli sui social, agiamo: aiutiamo le attività più colpite!

Dopo l'ufficialità del DPCM del 25 ottobre 2020 e la conferenza stampa di Giuseppe Conte di stamattina, che ha tenuto incollati alla...

Università della Terza Età, attività sospese fino al 24 novembre

L'Università del Monreale, sentita la Direzione Regionale delle Università della Terza Età, visto l'acuirsi della pandemia da Covid-19 e alla luce del...

Coronavirus, ecco il nuovo DPCM in vigore fino al 24 novembre

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM che entra in vigore lunedì 26 ottobre e sarà valido - salvo ulteriori...

Urne aperte in Sardegna: si vota in 156 Comuni

Domenica e lunedì all'insegna del voto (con lo spauracchio Covid-19) in 156 Comuni della Sardegna. Sono quasi 450 mila i sardi chiamati...