15.1 C
San Gavino Monreale
lunedì, Giugno 1 2020

Su bixinau de Oristanis in festa

Da leggere

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Dopo quattro mesi di intenso lavoro artistico “Su bixinau de Oristanis” ha finalmente potuto fare festa insieme a tutta la cittadinanza sangavinese che ha risposto in maniera più che positiva all’invito. Era il 10 settembre scorso e dalle 20 in poi tra musica e intrattenimento  presso una decorata via Eleonora d’Arborea si è potuto scoprire il risultato della prima fase dei lavori del maestro Sergio Putzu.

Su bixinau de Oristanis in festa
Su bixinau de Oristanis in festa

Il tema dell’opera è la “Civiltà Contadina”, un tuffo nel passato in una via storica del paese. Una festa, quella de “Su Bixinau”, che ha coinvolto tutto il vicinato, attivo sin dai primi giorni di lavoro a supporto dell’artista. Durante l’evento a cui ha preso parte anche l’Assessore Regionale alla Cultura Claudia Firino, si sono esibiti Bruno Loi, Mario Marongiu, Maurizio & Simone, Acustica PD e Biotrio.

Dopo quattro mesi di lavoro si può parlare di un “museo a cielo aperto”, un grandissimo omaggio che l’artista ha fatto verso la “sua strada”.  Un progetto artistico enorme, con l’ambizione di rendere un’intera strada centrale del paese, un museo. Tutto il progetto è andato avanti grazie al talento di Sergio Putzu e alla collaborazione di diversi gruppi come il “Comitato su Bixinau de Oristanis”, l’associazione culturale Keneméri, il gruppo Trabbal’Art e l’associazione Euro 2001.

Altri articoli

Ultime News

Terza vittima per Coronavirus, il comunicato di cordoglio dell’Amministrazione Comunale

La più brutta delle notizie, legata all'emergenza Covid-19, colpisce ancora una volta San Gavino Monreale. Purtroppo dobbiamo darvi la notizia del decesso...

Coronavirus in Sardegna: da 3 giorni zero contagi

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Inciviltà e abuso di alcolici, due facce della stessa medaglia

Da più fonti, nelle ultime ore, abbiamo ricevuto segnalazioni di lattine e bottiglie abbandonate nei parchi di San Gavino Monreale. Talvolta accanto...

Solinas: “Il passaporto sanitario non sta fermando gli stranieri”

In una lunga intervista curata da Emanuele Lauria per il quotidiano La Repubblica (del 31 maggio 2020, pagina 11), il presidente della...

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale del 30 Maggio 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...