Sagra delle Olive di Gonnosfanadiga
Monumenti Aperti Tutto l'Anno | San Gavino Monreale Mappa dei Murales Sangavinesi

Resta in contatto con San Gavino Monreale . Net!

RSS FeedYoutube

Uspidali Now: gli studenti in prima linea per l’Ospedale di San Gavino

In questi ultimi anni abbiamo parlato spesso del nuovo ospedale di San Gavino Monreale, seguendo tutto l’iter burocratico, dalle manifestazioni sotto il palazzo della Regione a Cagliari sino all’approvazione del progetto (e agli immancabili ricorsi sull’assegnazione dei lavori).

L’iter sembra aver trovato conclusione con l’avvio dei lavori previsto per la primavera del 2019, ma ancora molte sono le perplessità da parte della popolazione, stanca di promesse e proclami che non hanno mai avuto un riscontro effettivo con la posa della “prima pietra” che rasserenerebbe gli animi.

Per questo motivo i ragazzi della 4A del Liceo Scientifico Marconi-Lussu di San Gavino Monreale hanno dato vita a un progetto, “Uspidali Now”, che ha l’obiettivo di monitorare e vigilare sulle vicende relative al nosocomio nascituro.

Uspidali Now: gli studenti in prima linea per l'Ospedale di San Gavino

Uspidali Now: gli studenti in prima linea per l’Ospedale di San Gavino

Ecco quello che può essere considerato un vero e proprio “manifesto” dell’iniziativa.

Siamo i ragazzi della IV A del Liceo Scientifico Marconi-Lussu di San Gavino Monreale e quest’anno per il nostro percorso di Alternanza scuola-lavoro partecipiamo al progetto ASOC (A Scuola di Open Coesione). Il progetto consiste nell’analisi di dati pubblici riguardanti i fondi stanziati dall’Unione Europea e lo Stato Italiano per finanziare opere pubbliche.

Abbiamo scelto di seguire e monitorare il progetto riguardante la costruzione del nuovo ospedale di San Gavino e come cittadini del territorio pensiamo sia estremamente importante offrire a tutti un servizio medico efficiente, adeguato e soprattutto vicino.

Il progetto è iniziato nel 2015 ma a causa di aspetti burocratici non c’è stato un vero proprio avvio. Al giorno d’oggi i fondi stanziati non sono ancora stati utilizzati, ma sappiamo che entro la primavera di quest’anno i lavori avranno ufficialmente inizio.

Per sintetizzare al meglio il nostro pensiero e i nostri obbiettivi abbiamo scelto il nome “Uspidali Now” che ha un doppio significato: abbiamo deciso di giocare sulla pronuncia della parola “Now” che risulta essere molto simile al modo in cui in sardo diciamo “nuovo”. Il nostro nome quindi significa allo stesso tempo “Ospedale Nuovo” ma anche e soprattutto “Ospedale Adesso”.

Abbiamo iniziato il nostro lavoro di monitoraggio civico all’inizio di Dicembre, ed ora, dopo più di un mese di lavoro, ci troviamo nel pieno della fase di sviluppo. È arrivato il momento di elaborare tutti i dati raccolti durante la prima parte e di iniziare le ricerche sul campo.

A breve cercheremo di ottenere dei colloqui con i responsabili del progetto per ottenere più informazioni, sperando di trovare la stessa disponibilità che abbiamo trovato nella figura del sindaco Carlo Tomasi. In seguito organizzeremo una conferenza per esporre il nostro lavoro e i nostri obbiettivi alla popolazione.

Per adesso potete seguirci nel nostro percorso attraverso i nostri canali social. Aiutaci anche tu a dare vita all’ospedale!

Uspidali Now: gli studenti in prima linea per l'Ospedale di San Gavino

Uspidali Now: gli studenti in prima linea per l’Ospedale di San Gavino

Chiunque voglia restare aggiornato sul progetto può seguire la Pagina Facebook Uspidali Now, l’account uspidalinow su Instagram, o l’account uspidalinow su Twitter.

Saremo lieti di ospitare questi meravigliosi ragazzi e il loro lavoro sulle pagine di San Gavino Monreale . Net, “allargando” virtualmente la nostra redazione con giovani forze e menti brillanti al servizio della comunità.

Condividi la pagina

Lascia un commento