16.6 C
San Gavino Monreale
sabato, 31 Ottobre 2020

Sostieni l’AVIS di San Gavino con il tuo 5×1000

Emergenza sanitaria

Coronavirus, 31 ottobre: i dati dei contagi (+325) e dei guariti (+118) nelle ultime 24 ore. 13 nuove vittime

Il Covid-19 continua a mietere vittime in Sardegna. I dati dell'unità di crisi oggi sono impietosi, con 325 nuovi positivi nelle ultime...

Coronavirus, cinque Regioni con l’indice Rt maggiore di 1,5 rischiano il lockdown

Il monitoraggio settimanale dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute delinea un quadro nazionale sempre più allarmante. Il quadro nazionale...

Coronavirus, 30 ottobre: i dati dei contagi (+298) e dei guariti (+72) nelle ultime 24 ore

Il Covid-19 non rallenta, ancora decessi e nuovi contagi in Sardegna. I dati dell'unità di crisi ne sono la testimonianza con 298...

San Gavino Monreale, da lunedì ripartono i prelievi in via Nurazzeddu

Si comunica che a partire da lunedì 2 novembre 2020 saranno riattivati i prelievi ematici per l'esecuzione di esami di laboratorio a...

Coronavirus, 29 ottobre: i dati dei contagi (+282) e dei guariti (+36) nelle ultime 24 ore

Aumentano ancora i positivi al Covid-19 in Sardegna. Non conosce tregua l'ondata del Coronavirus nella nostra Isola. I dati dell'unità di crisi...

L’AVIS San Gavino Monreale è impegnata costantemente dal 2014 (anno della fondazione) nella divulgazione della “cultura della donazione del sangue”. Donare significa regalare, dare spontaneamente e senza ricompensa qualcosa che ci appartiene, in questo caso il sangue.

Purtroppo la “cultura della donazione” non sempre è presente in ognuno di noi. Nonostante i grandi passi avanti degli ultimi anni, grazie anche all’opera di divulgazione fatta dall’AVIS tramite i canali social, per diversi motivi molte persone non pensano (oppure non sanno) quanto sia importante donare il sangue. Associazioni come questa si occupano di seminare il seme della donazione, tramite l’organizzazione di momenti d’incontro, divulgando opuscoli, pubblicando articoli, con la presenza sui social e sul web.

Per fare tutte queste cose – e per farle in maniera davvero efficace – l’AVIS ha bisogno di risorse finanziare.

Il tuo 5×1000 verrà usato per questo, per sostenere la divulgazione della “cultura della donazione”.

Perché sostenere l’AVIS con il tuo 5x1000
Perché sostenere l’AVIS con il tuo 5×1000

Come destinare il tuo 5×1000 ad AVIS San Gavino Monreale

Grazie al 5×1000 sostenere economicamente AVIS San Gavino Monreale non ti costa niente. Puoi chiedere al tuo commercialista oppure fare da solo, seguendo le indicazioni sottoelencate:

Se presenti il Modello 730 o il Modello Unico

  • compila la scheda sul modello 730 o Unico;
  • firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato”;
  • indica nel riquadro il codice fiscale di AVIS San Gavino Monreale: 91024370925

Se invece non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi

  • Compila la scheda fornita insieme al CUD dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato” e indicando il codice fiscale AVIS San Gavino Monreale: 91024370925
  • inserisci la scheda in una busta chiusa;
  • scrivi sulla busta “Destinazione cinque per mille IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
  • consegnala a un ufficio postale, a uno sportello bancario (che le ricevono gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti, etc).

Articoli correlati

Ultime News

Ladri in azione in cimitero, la denuncia di una vergogna senza fine

Raccogliamo la testimonianza del "cittadino attivo" Luca Vaccargiu che rende pubblica una (terribile) abitudine di soliti ignoti, abituati a depredare le tombe...

Caritas Interparrocchiale, continua la raccolta di beni di prima necessità

La Caritas Interparrocchiale di San Gavino Monreale prosegue la sua opera silenziosa di aiuto alle persone in difficoltà.

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 31.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna: • 28 attualmente positivi (numero invariato da ieri) di...

Coronavirus, 31 ottobre: i dati dei contagi (+325) e dei guariti (+118) nelle ultime 24 ore. 13 nuove vittime

Il Covid-19 continua a mietere vittime in Sardegna. I dati dell'unità di crisi oggi sono impietosi, con 325 nuovi positivi nelle ultime...