17.2 C
San Gavino Monreale
lunedì, 30 Marzo 2020

Nessun caso di Coronavirus a San Gavino Monreale (per ora)

Da leggere

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 30 marzo 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 638 a 682 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, ordinanza per la sospensione di tutti i servizi di assistenza domiciliare

Nuove disposizioni del Comune di San Gavino Monreale, all'indomani dei nuovi casi di positività ai tamponi per il coronavirus. Abbiamo estratto dall'Ordinanza...

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all'apertura...

A San Gavino Monreale oggi è rimbalzata con insistenza la voce di un caso di positività al virus Covid-19. La notizia circolava dalle prime ore del mattino di oggi 21 marzo 2020, nel pomeriggio è trapelata “ufficiosamente” sui social network,

Solo ora, dopo il risultato dei tamponi effettuati nell’Ospedale Santissima Trinità di Cagliari, struttura in prima linea nella lotta al coronavirus e ad altre malattie infettive, possiamo darvi – mediante un comunicato ufficiale del Sindaco Carlo Tomasi – la smentita ufficiale.

Invitiamo tutta la popolazione a leggere e servirsi sempre dei mezzi di comunicazione ufficiali e istituzionali (Sito del Comune, dell’ATS, della Regione Sardegna, etc) come verifica prima di diffondere notizie “come vere” sui canali di comunicazione “non ufficiali”. Oppure, se vi fa piacere, aspettate la nostra conferma: verifichiamo per voi tutte le notizie di rilevanza cittadina, ma ci vuole tempo e tanta cautela.

Ecco il comunicato del Sindaco Carlo Tomasi, che riportiamo integralmente.


Con la presente comunicazione sono davvero lieto di smentire, a seguito di comunicazioni con gli enti preposti, una notizia che è rimbalzata sui social riguardante un caso di nostro concittadino positivo al Covid-19. 

Invito, come ho già avuto occasione di fare in precedenza, a non diffondere notizie che in qualche modo mettano in maggior difficoltà chi è preposto agli interventi e alle comunicazioni ufficiali.

Rinnovo, inoltre, la preghiera a voler seguire le disposizioni dell’ordinanza n. 11 emessa in data odierna e delle precedenti, mi appello direttamente al Vostro senso di responsabilità e Vi chiedo di avere la massima fiducia nel sistema sanitario e istituzionale, che sta compiendo uno sforzo davvero encomiabile per far fronte alla criticità in corso.

#iorestoacasa
#deuabarruindomu
#andràtuttobene

Rimango a Vostra completa disposizione per qualsiasi informazione o necessità.

IL SINDACO
CARLO TOMASI

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, bollettino a San Gavino Monreale al 30 marzo 2020

Il Comune di San Gavino Monreale ha aggiornato il "bollettino" con tutte le informazioni sui casi di contagi da Covid-19 nel nostro...

Coronavirus in Sardegna: i casi totali passano da 638 a 682 rispetto a ieri

Sono arrivati i dati aggiornati del "bollettino coronavirus" in Sardegna. La giornata odierna presenta un bollettino che aggiorna...

Coronavirus, ordinanza per la sospensione di tutti i servizi di assistenza domiciliare

Nuove disposizioni del Comune di San Gavino Monreale, all'indomani dei nuovi casi di positività ai tamponi per il coronavirus. Abbiamo estratto dall'Ordinanza...

Gruppo misto, massima disponibilità verso l’apertura della maggioranza

Stamattina abbiamo pubblicato una comunicazione firmata dalla maggioranza consiliare. Ecco la risposta firmata dai due consiglieri del gruppo misto, che rispondono all'apertura...

San Gavino Monreale, “staffetta del cuore” per un defibrillatore

"Spiacenti, siamo chiusi e forse riapriamo tra due settimane". Immaginate cosa può passare nella mente di una madre che si sente rispondere...