14.1 C
San Gavino Monreale
martedì, 20 Ottobre 2020

San Gavino Monreale, raccolta beni di prima necessità e spesa “sospesa”

Da leggere

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Qualche giorno fa abbiamo parlato delle recenti iniziative della Caritas Interparrocchiale, che lavora silenziosamente tutto l’anno per dare un aiuto laddove è necessario. Anche durante la pandemia da Covid-19 questo ente fa infatti sentire concretamente la propria presenza.

La Caritas infatti porta avanti una Raccolta di Beni di Prima Necessità che, in questo momento faticoso per tutti, potrebbe essere uno strumento utile per dare un po’ di respiro alle famiglie in difficoltà.

“Chiedere aiuto non è una vergogna”, così recita la locandina della Caritas Interparrocchiale di San Gavino Monreale. Per tutte le urgenze è stato attivato il numero di telefono 376 0243064, attivo tutti i giorni (domeniche comprese) dalle ore 16:00 alle ore 18:00: gli operatori saranno disponibili ad accogliere le richieste con la massima discrezione e rispetto della dignità delle persone e delle famiglie.

Può partecipare chiunque: è possibile infatti passare al rientro dalla spesa (muniti della solita autocertificazione), per depositare i propri “doni” negli appositi contenitori nell’atrio della Chiesa di Santa Lucia (il Convento), dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00.

Aiutateci a diffondere l’iniziativa, in modo da riempire tanti “carrelli della spesa” e aiutare quante più persone possibile. Grazie!

Altri articoli

Ultime News

Confartigianato Sardegna: appello a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio

Appello di Confartigianato Sardegna a imprese, lavoratori e cittadini per il rispetto delle norme anticontagio. Matzutzi e Serra: “Abbiate buonsenso e siate...

Coronavirus, in Lombardia i sindaci chiedono il “coprifuoco” dalle 23 alle 5 del mattino. Possibile anche in Sardegna?

Una proposta destinata a far discutere e che, a seconda dei numeri potrebbe essere ricalcata in altre regioni. In Lombardia da giovedì...

Una lotteria per finanziare Casa Lions e altre opere benefiche

ll Lions Club Villacidro Medio Campidano, in un momento così difficile per le problematiche dovute al Covid-19, ha programmato la raccolta fondi...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 19.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (invariati da ieri) di cui...

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...