14.3 C
San Gavino Monreale
sabato, 16 Ottobre 2021

Pediatri di libera scelta a San Gavino Monreale, una buona notizia in arrivo

Emergenza sanitaria

Non sarà più soltanto uno il pediatra di libera scelta disponibile a San Gavino Monreale. Da domani, 10 giugno 2020, e per ogni mercoledì, dalle ore 9.30 alle ore 11, la Dott.ssa Gallo, già attiva nel territorio e in particolare nel Comune di Villacidro, ha dato la sua disponibilità per prestare servizio una volta a settimana anche a San Gavino Monreale.

Questa la soluzione adottata dalla Direzione della ASL per venire incontro alle richieste dei 94 genitori firmatari della lettera di reclamo presentata il 18 maggio scorso, in cui si esprimeva un disagio conseguente al pensionamento del pediatra Dott. Giuseppe Vacca (4 maggio 2020) e alla disponibilità di un solo medico pediatra nel Comune.

Non sono presenti, spiega la ASL, le condizioni per la nomina di un nuovo pediatra in quanto “il numero di assistiti in età pediatrica nell’ambito 1 del Distretto Socio Sanitario di Guspini non era sufficiente a determinare una zona carente”. In altre parole, il numero di bambini tra i 0 e i 6 anni nel Distretto di Guspini non raggiunge la quota-limite che imporrebbe la nomina di un nuovo medico per quell’area, tenendo presente che, nel calcolo del numero di pediatri, dunque, non si deve tenere conto del Comune, ma del Distretti.

Attualmente, i pediatri di libera scelta nel Distretto di Guspini sono tre (Dott.ssa Mura, Dott.ssa Gallo, Dott. Moi), quindi non verrebbe meno il “diritto alla libera scelta”. La comunicazione della ASL precisa anche che “vi è la disponibilità di altri medici dell’ambito territoriale ad acquisire scelte anche al di fuori del massimale” e, pertanto, anche qualora il limite del numero di assistiti fosse raggiunto, i pediatri del distretto sarebbero – almeno sulla carta – disponibili ad accogliere nuovi pazienti.

“Gli utenti della ASSL di Sanluri possono effettuare la scelta e revoca del medico di medicina generale anche online. Collegandosi al portale: www.sardegnasalute.it/sceltamedico avranno la possibilità di effettuare l’operazione che, fino ad ora, poteva essere fatta solo agli sportelli.” (Fonte sito asl)

La.F.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News