12.9 C
San Gavino Monreale
sabato, 5 Dicembre 2020

“Il Cacciatore di Corsari”, fantasia e memoria storica con gli eventi della Pro Loco

Emergenza sanitaria

Covid-19 ad Arbus, un focolaio con 104 contagiati

Sale ancora il conteggio dei contagiati ad Arbus. Sono addirittura 104 casi attuali di positività al Covid-19, di cui 7 ricoverati in ospedale. Altre...

Coronavirus in Sardegna, 4 dicembre: i dati dei contagi (+551) e dei guariti (+231) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, tornano ad aumentare contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. Aumentano nuovamente i contagi in Sardegna: anche oggi i positivi sono sopra soglia +500. E...

Coronavirus in Sardegna, 3 dicembre: i dati dei contagi (+538) e dei guariti (+182) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, tornano ad aumentare contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. Aumentano nuovamente i contagi in Sardegna, dai dati dell'unità di crisi regionale si evidenzia come...

Poste Italiane, dal 14 via ai test anti-Covid su 130.000 dipendenti

Poste Italiane lancia una campagna di test anti Covid-19 sui suoi 130.000 dipendenti. Lo ha annunciato il Condirettore Generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco,...

Focolaio Covid ad Arbus, il Sindaco chiude i bar fino al 3 gennaio

Dopo il bollettino che ha fatto salire a 78 i positivi, con ben 24 nuovi positivi riscontrati in un solo giorno, sale il livello...

Nel pomeriggio di ieri 30 settembre 2020, nella sala convegni della Pro Loco in Piazza della Resistenza, si è svolta la presentazione del libro “Il Cacciatore di Corsari” di Vindice Lecis, un romanzo avvincente che svela il nostro passato nel periodo della giudicessa Eleonora d’Arborea.

“Fantasia narrata e memoria storica – ha commentato Silvia Mamusa, Assessora alla Cultura di San Gavino Monreale, che ha promosso e introdotto la serata – in un incontro interessante, piacevole e divertente con l’autore Vindice Lecis. Grazie allo scrittore per la piacevole serata, a Mauro Porcu per la presentazione, all’associazione Sonos de Janas, Danilo Cocco, Patrizia Feroldi, la Prof.ssa Annarosa Corda, che ci aperto uno scorcio sull’età giudicale, ad Antonella Caboni padrona di casa della Proloco, alle Suore del Cenacolo per averci ospitato, al pubblico intervenuto con interesse alla bella serata organizzata”.

Un’esperienza definita “emozionante” dagli organizzatori, che si inserisce nel filone degli eventi culturali promossi dalla Pro Loco San Gavino Monreale. Il prossimo appuntamento letterario è previsto per martedì 6 ottobre, con la presentazione del libro di Salvatore Frau dal titolo “I paesi sul Gennargentu nella costante residenziale”.

Articoli correlati

Ultime News

Covid-19 ad Arbus, un focolaio con 104 contagiati

Sale ancora il conteggio dei contagiati ad Arbus. Sono addirittura 104 casi attuali di positività al Covid-19, di cui 7 ricoverati in ospedale. Altre...

Cellulare dimenticato in treno, si cerca il proprietario (sceso a San Gavino)

Un passeggero del treno Cagliari-Oristano delle 19:20, salito alla stazione di Elmas Aeroporto e sceso alla stazione di San Gavino Monreale, ha dimenticato il...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 04.12.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 34 attualmente positivi (+1 da ieri) di cui 34 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 34 persone in quarantena (oltre i positivi...

Cane ritrovato a San Gavino Monreale, si cercano i padroni

Questo simpatico pelosetto si trova, al momento, presso l’Eurospin di San Gavino Monreale. Ha il collare, sembra ben tenuto. È solo molto infreddolito e...