21.2 C
San Gavino Monreale
lunedì, 19 Ottobre 2020

L’Associazione Delfino riprende le attività socio-creative grazie al Ristorante Santa Lucia

Da leggere

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

San Gavino Monreale, ritrovato mazzo di chiavi

Riceviamo e pubblichiamo un annuncio da parte di una lettrice. Chiediamo massima condivisione al fine di arrivare al proprietario del mazzo di...

Coronavirus, ecco il testo del DPCM del 18 ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM del 18 ottobre 2020 contenente ulteriori misure per il contrasto e il contenimento...

Coronavirus, arriva il nuovo DPCM. Conte: “I sindaci potranno chiudere vie e piazze. Orario flessibile per i licei”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dopo una lunghissima attesa (la conferenza stampa attesa alle 20:00 è iniziata con oltre un'ora di ritardo),...

Dopo una lunga pausa di sei mesi iniziata lo scorso marzo in concomitanza con il lockdown, l’Associazione Delfino (ora OdV, anziché ONLUS) si preparava a riprendere le attività a favore delle persone con disabilità. Dalla fine del lockdown (fine maggio/inizio giugno), data l’impossibilità di proseguire l’attività sportiva e le attività creative nelle palestre e nella sede dell’Associazione, i ragazzi hanno continuato l’attività di socializzazione, fondamentale per la salute psico-fisica, incontrandosi, in piccoli gruppi, all’aperto presso il Parco Rolandi, per quanto possibile utilizzando le mascherine, mantenendo il distanziamento e cercando, così, nel corso di tutta l’estate, di adeguarsi alla nuova situazione.

Proprio negli spazi aperti del Parco Rolandi a partire dal mese di settembre si è provato a far ripartire il laboratorio artistico coordinato da Gisella Mura affiancata da Laura Concas e da Alberta Putzu, in qualità di tirocinanti. Il laboratorio, che rientra nel progetto finanziato dalla Fondazione di Sardegna e intitolato “Arte e Disabilità: Creatività senza limiti e confini”, era stato lasciato in sospeso sin dal suo inizio più di sei mesi fa. Lavorare all’aperto, sulle panchine del parco, sarebbe stata un’ottima soluzione per una prima fase, prima dell’inizio dell’autunno, ma le avverse condizioni atmosferiche nelle ultime settimane hanno impedito di continuare su questa via. L’esigenza di poter riutilizzare di nuovo gli spazi al chiuso, nella sede in Piazza Giovanni XXIII, si fa ora sentire con urgenza, non solo per le attività sociali, ma anche per quelle organizzative.

Intanto, in data 28 settembre 2020 l’Associazione Delfino ha rinnovato il suo direttivo, composto dai familiari delle persone con disabilità e da volontari coinvolti nelle attività organizzative e sociali. La riunione ha avuto luogo grazie alla gentile concessione del proprietario del Ristorante Santa Lucia che ha messo a disposizione una delle proprie sale a favore dell’Associazione anche per il proseguimento, in via provvisoria, delle attività laboratoriali, previa osservanza delle disposizioni igienico-sanitarie da parte di tutti i partecipanti (distanziamento, igienizzazione mani, mascherina fintanto che è possibile, e così via). I giorni concessi per l’utilizzo della sala del ristorante sono lunedì, martedì e mercoledì e coincidono con la temporanea chiusura del ristorante (aperto da giovedì fino a domenica). L’orario delle attività è dalle ore 16,30 alle ore 18,30. “Le attività” – conferma Piero Antonio Follesa, Presidente dell’Associazione – “si protrarranno almeno per tutta la settimana dal 05 ottobre 2020 e, speriamo, nelle successive fino all’apertura della sede sociale di piazza Giovanni XXIII”.

Il laboratorio artistico, che prevede l’apprendimento delle principali tecniche artistiche, ma anche delle principali correnti della storia dell’arte, si sviluppa per varie tappe: si partirà dal disegno e poi dalla pittura, per poi passare alle tecniche miste e al collage; segue ancora lo studio dei paesaggi e delle nature morte, quello della figura umana e del ritratto, sino alle varie tecniche legate alla scultura (carta pesta, riciclaggio, creta). Il progetto include anche la realizzazione di un murale di gruppo da parte dei ragazzi con disabilità che vogliono contribuire al movimento di rinascita artistica sangavinese con il proprio particolare punto di vista e comunicare a tutti un importante messaggio: le disabilità non vanno considerate come limiti, ma come occasioni per comprendere la diversità e la specialità di ciascuno di noi; una specialità che emerge soprattutto attraverso la libera espressione di se stessi e attraverso la creatività. “Il tema e il luogo della realizzazione sono già stati individuati” – spiega Piero Antonio Follesa – “ma per ora non sveliamo nulla e restiamo in attesa della conferma dell’autorizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale: vi terremo aggiornati più avanti sui prossimi sviluppi”.

L’Associazione Delfino OdV ringrazia tutti coloro che stanno rendendo possibile la prosecuzione delle attività, nella speranza che la situazione si normalizzi al più presto.

La.F.

Altri articoli

Ultime News

Laboratori di analisi, è scontro con la Regione. Stop ai servizi in regime di esenzione da ticket

I laboratori privati di analisi che in Sardegna garantivano prestazioni in regime di esenzione, a causa del raggiungimento...

San Gavino Monreale, ritrovato mazzo di chiavi

Riceviamo e pubblichiamo un annuncio da parte di una lettrice. Chiediamo massima condivisione al fine di arrivare al proprietario del mazzo di...

Coronavirus, ecco il testo del DPCM del 18 ottobre 2020

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il DPCM del 18 ottobre 2020 contenente ulteriori misure per il contrasto e il contenimento...

Coronavirus, arriva il nuovo DPCM. Conte: “I sindaci potranno chiudere vie e piazze. Orario flessibile per i licei”

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dopo una lunghissima attesa (la conferenza stampa attesa alle 20:00 è iniziata con oltre un'ora di ritardo),...

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 18.10.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna 15 attualmente positivi (+ 1 da ieri) di...