-0.2 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Gennaio 2023

Federico Ortu è il Sangavinese dell’Anno 2022!

Eventi e manifestazioni

Salutiamo definitivamente il 2022 con l’attesissima assegnazione del “Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno”.

Questo è il nono anno consecutivo che assegniamo il premio simbolico “Sangavinese dell’Anno” a un concittadino che si sia dimostrato, durante l’anno solare, particolarmente meritevole di un riconoscimento pubblico per aver saputo renderci un po’ più orgogliosi di essere sangavinesi grazie all’impegno profuso nei 12 mesi precedenti.

Nelle prime tre edizioni svelavamo il vincitore sulle pagine di Comprendo, una delle nostre avventure editoriali più belle e appaganti: questo premio è un lascito del giornale che ha interrotto le pubblicazioni nel 2017. Da sei anni a questa parte tutta la manifestazione legata al premio è “andata in onda” esclusivamente sulle pagine di San Gavino Monreale . Net, dai primi sondaggi tra la popolazione per la scelta dei candidati fino alla votazione finale.

Come anticipato dal titolo del nostro articolo e dalla foto, annunciamo con piacere che il vincitore dell’edizione 2022 del Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno è Federico Ortu, che si piazza al primo posto superando la concorrenza degli altri quattro eccellenti finalisti: in ordine alfabetico per cognome Davide Atzeni, Antonella Caboni, Luciano Farci e Jenia Olivo.

Il verdetto arriva dopo l’analisi del voto del web e il voto della Giuria Popolare: a differenza degli anni passati, non c’è stata uniformità di giudizio tra le due platee. Facendo la media delle percentuali delle due giurie Federico si è posizionato al primo posto con il 29% delle preferenze (ottenendo curiosamente la stessa percentuale in entrambe le votazioni). Per questo motivo, la Redazione di San Gavino Monreale .Net ha deciso di assegnare il proprio voto al giovane atleta, scelta condivisa e confermata anche dallo Sponsor Tomasi Gioelli Orologi, che ha assegnato il quarto e ultimo voto a Federico.

Federico Ortu è un giovanissimo e promettente (anche se diverse promesse le ha già ampiamente mantenute) podista di San Gavino, paese che ha dato i natali a tanti fuoriclasse dell’atletica. Nel 2020 si è laureato Campione Sardo assoluto dei 10.000 metri. 

Nel 2022, il 4 dicembre scorso, a 22 anni appena compiuti, ha corso i 42 km della Maratona di Valencia in 2h 23’45’’ uno dei migliori tempi sardi di sempre. I suoi risultati stanno facendo molto rumore negli ambienti dell’atletica sarda, ma non è una “sorpresa”. Federico si mette infatti “in scia” a due Sangavinesi dell’Anno del passato, provenienti sempre dal mondo del podismo: Claudia Pinna (2014) e Francesco Podda (2019).

Oltre al titolo simbolico di “Sangavinese dell’Anno” assegnato dalla Redazione di San Gavino Monreale . Net, Federico Ortu verrà omaggiato dal nostro sponsor Tomasi Gioielli Orologi con un bellissimo premio che sveleremo nei prossimi giorni, con la “cerimonia ufficiale” della consegna dell’omaggio al vincitore (e non sono escluse alcune sorprese aggiuntive).

Un ringraziamento, oltre allo sponsor che ha sostenuto e impreziosito l’iniziativa, va a tutti i “candidati” che si sono prestati amichevolmente al nostro gioco, alla Giuria Popolare (composta da 50 sangavinesi, 25 uomini e 25 donne che operano nella realtà sociale di San Gavino) e a tutti voi lettori, che con i vostri voti avete partecipato attivamente e in maniera decisiva alla buona riuscita dell’iniziativa.

Appuntamento… alla prossima edizione!

█ Leggi le nostre notizie anche su Telegram

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News