25.9 C
San Gavino Monreale
mercoledì, 12 Giugno 2024

“Note allo Specchio”: parità di genere tra scuola, musica e impegno sociale

spot_imgspot_img
spot_img

Eventi e manifestazioni

San Gavino Monreale . Net è anche su WhatsApp e Telegram.
Clicca sui link per iscriverti ai nostri canali e ricevere tutte le news sul tuo smartphone.

Parità di genere tra scuola, musica e impegno sociale: la collaborazione tra Ass. Come.Te, Banda Musicale e ICS  “Eleonora d’Arborea di San Gavino Monreale.

Gli allievi dell’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo di San Gavino Monreale insieme ai musicisti della associazione Banda Musicale Città di San Gavino si sono esibiti sabato 20 maggio 2023 sul palco del teatro comunale durante l’iniziativa “Note allo Specchio” organizzata dall’associazione teatrale e di promozione sociale Come.Te che si colloca nell’ambito del progetto “Dentro lo Specchio” dedicato alla questione femminile e alla promozione delle pari opportunità tra uomo e donna.

L’evento, infatti, come ha sottolineato Martina Cruccu, presidente dell’Ass. Come.Te, “nasce dall’intento di sensibilizzare la popolazione rispetto al tema dalla parità di genere, poiché solo liberandoci delle differenze di genere, possiamo costruire il nostro futuro, preservando la nostra individualità, peculiarità, unicità. Liberarsi degli stereotipi di genere non è una missione solo per l’universo femminile, ma un lavoro che necessariamente deve cominciare in famiglia, per poi proseguire a scuola e in tutti gli ambiti extra famigliari che contribuiscono in vari modi alla “formazione” dell’individuo”.

L’intento di “Note allo specchio” è stato dunque quello di veicolare questo messaggio intervallando brani musicali, poesia e prosa, anche in collaborazione con il gruppo “Damiano & Gabriel show”.

Tra gli allievi e le allieve delle insegnanti di violino (Cristina Cadeddu) e di clarinetto (Stefania Sanneris), di chitarra (Marco Meloni) e di pianoforte (Sandro Silanus) ci sono anche Angelica, Giulia, Martina, Sofia e Vittoria, alcune giovani musiciste che nello stesso tempo fanno parte della Banda e frequentano la scuola di musica gestita dall’associazione bandistica, mostrando versatilità nel padroneggiare alle volte anche strumenti diversi.

Gli allievi e allieve dell’Istituto Comprensivo hanno eseguito, con i loro clarinetti, violini, chitarre e pianoforti, tre brani condotti dalla direttrice Sanneris, mentre, con i membri della banda, hanno poi suonato “Jazzy Clarinets”, “Royal Fanfare” e “Bella Ciao”, sotto la direzione della maestra Alessandra Cadeddu.

La Banda ha poi eseguito inoltre alcuni brani del repertorio concertistico, tra cui “Don’t Stop me now” (arrangiamento del noto brano dei Queen) e “Arabian Dances” (brano scritto appositamente per bande dal compositore Roland Barrett). Seduti tra le fila della Banda, accanto ai “veterani” e alle allieve di seconda e terza media in maglietta blu, c’erano anche giovani e giovanissimi musicisti di età compresa tra i 7 e i 15 anni – si va dai più piccoli percussionisti (Giaime, Angelica, Alessandro e Oscar) alla tromba (Zeno), dai clarinetti (Gioia, Andrea, Noemi e Jacopo) al flauto traverso (Adele).

Momenti come questi sono fondamentali non solo per comprendere le potenzialità della musica non solo come strumento formativo, ma anche come elemento chiave per la costruzione di una comunità più solida, partecipe e consapevole. 

Le due associazioni Come.Te e Banda Musicale Città di San Gavino auspicano di continuare a collaborare con l’Istituzione scolastica a progetti e iniziative di rilevanza educativa e culturale, per crescere e migliorare la società attraverso la musica, il teatro e l’arte in generale.

Pubblicità

Articoli correlati

Ultime News