16 C
San Gavino Monreale
giovedì, 26 Novembre 2020

Pistis selvaggia

Emergenza sanitaria

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Coronavirus in Sardegna, 23 novembre: i dati dei contagi (+505) e dei guariti (+283) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 505 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 505 nuovi casi emersi dall'analisi di 2.589 tamponi e...

Coronavirus in Sardegna, 22 novembre: i dati dei contagi (+404) nelle ultime 24 ore. Altri 10 decessi

Covid-19, in Sardegna salgono a 18.493 i casi di positività da inizio pandemia. Dai dati diramati dall'unità di crisi regionale sono 404 i nuovi positivi...

Villacidro, 19 nuovi casi di Coronavirus: i casi salgono a 67

A Villacidro il bollettino Covid-19 si fa preoccupante. La sindaca Marta Cabriolu ha comunicato l'esplosione dei contagi nel paese: sono 19 i nuovi casi...

Vista dello spiaggione di Pistis
Vista dello spiaggione di Pistis

Sì, Pistis selvaggia: ma non mi riferisco al paesaggio incontaminato di mare, dune e vegetazione, anzi tutt’altro. Il “selvaggio” di cui parlo ha molto poco a che fare con la natura, e troppo con l’uomo, le persone e il loro modo di vivere: da selvaggi appunto, nel senso di chi non ha una regola.
E’ bello andare in spiaggia, prendere il sole e farsi un tuffo in mare no?
Soprattutto se lo spiaggione è pulito e l’acqua limpida…

Parcheggi nelle strade laterali sterrate
Parcheggi nelle strade laterali sterrate

Come ci si arriva a Pistis? In auto, il più delle volte: ma ecco che i parcheggi scarseggiano e c’è la corsa sfrenata ad accaparrarsene uno, il più vicino possibile alla spiaggia, magari all’ombra, magari senza pagare. Si parcheggiava talmente ovunque, che il comune di Arbus ha iniziato a “piantare” cartelli di divieti un pò ovunque (aumentando il caos, per la verità) e a mettere multe a raffica per chi, per la fretta di scendere in spiaggia, non se ne accorge o se ne frega direttamente. Più che seminare cartelli, il comune di Arbus avrebbe dovuto magari far qualcosa per “arare” i parcheggi e magari anche le strade…E invece no.

E Pistis rimane umanamente selvaggia, soprattutto grazie ai suoi straordinari monumenti. Infatti, poco prima di giungere allo spiaggione, si può ammirare, sulla sinistra, un’immensa e incantevole (si rimane letteralmente a bocca aperta) montagna di rifiuti: tre o quattro cassonetti stracolmi, ricoperti di buste anche all’esterno, affiancati da una composizione artistica di relitti arrugginiti (sedie, ombrelloni, materassi e quant’altro) accompagnano il turista incoraggiandolo a ritornare entusiasta alla stessa spiaggia la prossima volta…

L.F.

Articolo precedenteMitici anni ’70
Articolo successivoTerrorway + Soulost live @Calypso

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 25.11.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 32 attualmente positivi (-1 da ieri) di cui 32 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 25 persone in quarantena (oltre i positivi...

“Un’autorizzazione eccezionale per gli allevatori asintomatici”, la richiesta per salvare la campagna sarda

La Campagna non si ferma neppure davanti al Covid. Continua a produrre e richiedere l’attenzione e il lavoro degli agricoltori. In particolar modo gli...

Zafferano di Sardegna DOP: una certificazione porta la Sardegna fuori dalla crisi

San Gavino Monreale, Turri e Villanovafranca sono i tre paesi sardi dove la produzione dello Zafferano di Sardegna DOP è cultura e tradizione. Qui,...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...