27.3 C
San Gavino Monreale
giovedì, 24 Settembre 2020

Denunciate chi usa le esche avvelenate!

Da leggere

Gran finale per il festival Rete dei Castelli della Sardegna: ultima tappa a Sanluri

Sabato 26 settembre gran finale a Sanluri per il Festival Rete dei Castelli. C'è ancora festa al castello e ci sono spunti di...

Covid-19, a fine ottobre le liquidazioni degli aiuti alle aziende: dai 500 ai 1.000 euro per le attività sangavinesi

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, ha pubblicato un comunicato per far conoscere i tempi di liquidazione delle somme a sostegno...

Museo diocesano di Ales, una mostra con le opere di Sebastiano Del Piombo

Il Museo diocesano di Ales, sabato 26 settembre 2020, ospiterà una mostra delle opere di Sebastiano Luciani, detto "Del Piombo", artista del...

Poste Italiane, dal 19 ottobre via alla cessione del credito per il Superbonus 110%

Poste Italiane sostiene la ripresa economica del Paese, nel quadro delle misure previste dal Decreto Rilancio, attraverso il servizio di “cessione del...

Alcuni amici degli animali hanno creato su Facebook una pagina chiamata Gli Invisibili. Questo gruppo di persone si occupa di sensibilizzare, in tutta Italia, l’opinione pubblica sui temi riguardanti l’abbandono e il maltrattamento degli animali.

Questa volta hanno portato ad una triste ribalta il nostro paese. Purtroppo, come da tante altre parti, esistono delinquenti che avvelenano gli animali. Questa usanza barbara non è solo pericolosa per cani e gatti girovaghi (che possono anche dare fastidio, ma non meritano comunque una morte così atroce), ma anche per gli esseri umani, soprattutto i bambini, che possono entrare in contatto con tali pericolosissime sostanze.

Sarebbe il caso di fermare l’uso di esche avvelenate nel nostro paese, e di denunciare chiunque ne faccia uso, mettendo a repentaglio la salute di tutti.

Di seguito riportiamo l’appello integrale.

Gattina avvelenata
Gattina avvelenata

San Gavino: la foto non è uscita una meraviglia ma si può capire benissimo che questa creatura è morta! Non ci siamo soffermati a capire se fosse stata investita o avvelenata,ma prendiamo lei come esempio per segnalare una situazione che ormai dura da troppo tempo. Nelle strade: via Po, via Villacidro e strade limitrofe perennemente vengono AVVELENATI GATTI! Non sappiamo chi sia il colpevole ma ci teniamo a chiedere a chiunque sappia qualcosa di PARLARE! Segnalate se sapete qualcosa perché questa gente va fermata! Magari potete anche non amare gli animali ma i bambini giocano per alcune di queste strade e molti portano i cani a passeggio… i veleni sono pericolosi per tutti! Chi sa parli… Grazie.

Altri articoli

Ultime News

Gran finale per il festival Rete dei Castelli della Sardegna: ultima tappa a Sanluri

Sabato 26 settembre gran finale a Sanluri per il Festival Rete dei Castelli. C'è ancora festa al castello e ci sono spunti di...

Covid-19, a fine ottobre le liquidazioni degli aiuti alle aziende: dai 500 ai 1.000 euro per le attività sangavinesi

Carlo Tomasi, Sindaco di San Gavino Monreale, ha pubblicato un comunicato per far conoscere i tempi di liquidazione delle somme a sostegno...

Museo diocesano di Ales, una mostra con le opere di Sebastiano Del Piombo

Il Museo diocesano di Ales, sabato 26 settembre 2020, ospiterà una mostra delle opere di Sebastiano Luciani, detto "Del Piombo", artista del...

Poste Italiane, dal 19 ottobre via alla cessione del credito per il Superbonus 110%

Poste Italiane sostiene la ripresa economica del Paese, nel quadro delle misure previste dal Decreto Rilancio, attraverso il servizio di “cessione del...

San Gavino Monreale, tutto pronto per il rientro a scuola

Tutto è pronto per il rientro dei ragazzi a scuola. Anche a San Gavino Monreale, dopo la lunga pausa legata all'emergenza sanitaria,...