24.5 C
San Gavino Monreale
martedì, Luglio 14 2020

Il 2017 di San Gavino Monreale . Net

Da leggere

Premio Sardo 100%: premiato anche l’infermiere Paolo Cannas di San Gavino

Sono il musicista Gavino Murgia, l’infermiere-eroe Paolo Cannas e l’educatore-scrittore Giampaolo Cassitta i sardi 100% del 2020. IL PREMIO...

Gattino ritrovato nei parcheggi dell’Ospedale, si cercano i padroni

Una nostra lettrice di Arbus stamattina ha trovato un gattino grigio nei parcheggi dell ospedale a San Gavino Monreale.

Diabetologia e sanità sarda, il Consigliere Segretario Emanuele Cera scrive all’Assessore Nieddu

Il consigliere regionale Emanuele Cera, segretario del Consiglio Regionale, scrive una lettera all'Assessore Regionale alla Sanità Mario Nieddu, per portare all'attenzione dei...

Chen’e Sentidu, l’arte del Teatro sui social, per sorridere nonostante la quarantena

La compagnia teatrale Chen'e Sentidu ha realizzato una piccola commedia "a puntate" durante la quarantena. Lo scopo era quello di divertirsi e non restare...

Come da tradizione, ripercorriamo con voi l’anno che sta per concludersi: ecco una cernita delle notizie più cliccate sul nostro sito, mese per mese, durante il 2017!

Il 2017 di San Gavino Monreale . Net
Il 2017 di San Gavino Monreale . Net

GENNAIO

A distanza di un anno dal ricorso presentato da una delle ditte che avevano partecipato alla gara d’appalto, la sentenza del Tar assegna definitivamente i lavori per la costruzione del nuovo ospedale sangavinese.

Tar, via libera alla realizzazione del nuovo ospedale di San Gavino Monreale

FEBBRAIO

Tra gli autori dei pezzi satirici del comico genovese Maurizio Crozza su Canale NOVE, c’è il sangavinese Luca Fois, che da anni fa parte della Redazione di San Gavino Monreale . Net.

Sanremo, un sangavinese tra gli autori di Crozza

MARZO

La sangavinese Laura Follesa è beneficiaria di una borsa di ricerca individuale Marie Slowodska-Curie (MSCA-IF) finanziata dalla Commissione Europea nellʼambito del programma Horizon 2020, teso a promuovere le prospettive di carriera scientifica dei giovani ricercatori europei.

DallʼEuropa una borsa di ricerca Marie-Curie per la sangavinese Laura Follesa

APRILE

Dopo un tam tam mediatico, tra i cittadini è allarme a San Gavino Monreale per un caso di aggressione capitato sulla strada che collega il paese a Sanluri Stato.

San Gavino, è caccia ai delinquenti su una Opel Meriva

MAGGIO

Il Parco Rolandi ha nuovamente il decoro e la pulizia che merita. Il ritrovato aspetto accogliente consentirà alle famiglie di poter usufruire di questi importanti spazi del paese.

Parco Rolandi, arriva la nuova gestione

GIUGNO

Arrivano i primi caldi, ed ecco puntuali i primi incendi a San Gavino Monreale. Un grosso incendio si è sviluppato nelle campagne del paese, nelle vicinanze della fonderia, sollevando una nuvola di fumo visibile da grande distanza.

Incendio a San Gavino Monreale

LUGLIO

Il sangavinese Marco Sebis, atleta della FUEL Triathlon, è il primo Iron Man a chiudere una gara di questa durissima disciplina con una diagnosi di sclerosi multipla e diabete.

Marco Sebis, un grandissimo Iron Man sangavinese

AGOSTO

Come ogni estate di moda la vecchia, vecchissima, filastrocca “San Gavino Monreale tutta cacca di maiale tutta cacca di molente San Gavino puzzolente”. Siamo arrivati finalmente all’origine della puzza nell’aria.

San Gavino, che puzza nell’aria!

SETTEMBRE

Finalmente al via i lavori nell’incrocio della morte, l’intersezione tristemente famosa tra la SS197 e e la SP61 che tante vittime ha mietuto negli ultimi anni.

Rotatoria nell’incrocio della morte, via ai lavori

OTTOBRE

Una tragedia scuote il paese: un giovane sangavinese viene travolto e ucciso da un treno nelle campagne di San Gavino.

Tragedia sui binari della ferrovia: giovane muore travolto dal treno diretto a Cagliari

NOVEMBRE

La battaglia è vinta: dopo anni di articoli, foto, testimonianze, proposte… finalmente la rotatoria sulla SS197 è diventata realtà. Le prime foto dell’apertura parziale della rotonda al traffico, che diventerà effettiva nei giorni successivi.

L’incrocio della morte non esiste più, aperta la rotonda

DICEMBRE

L’IronMan Marco Sebis è il vincitore dell’edizione 2017 del Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno, che supera al traguardo gli altri due finalisti, l’artista Paolo Mazzucco e lo scrittore Andrea Pau.

Marco Sebis è il Sangavinese dell’Anno 2017!

Altri articoli

Ultime News

Premio Sardo 100%: premiato anche l’infermiere Paolo Cannas di San Gavino

Sono il musicista Gavino Murgia, l’infermiere-eroe Paolo Cannas e l’educatore-scrittore Giampaolo Cassitta i sardi 100% del 2020. IL PREMIO...

Gattino ritrovato nei parcheggi dell’Ospedale, si cercano i padroni

Una nostra lettrice di Arbus stamattina ha trovato un gattino grigio nei parcheggi dell ospedale a San Gavino Monreale.

Diabetologia e sanità sarda, il Consigliere Segretario Emanuele Cera scrive all’Assessore Nieddu

Il consigliere regionale Emanuele Cera, segretario del Consiglio Regionale, scrive una lettera all'Assessore Regionale alla Sanità Mario Nieddu, per portare all'attenzione dei...

Chen’e Sentidu, l’arte del Teatro sui social, per sorridere nonostante la quarantena

La compagnia teatrale Chen'e Sentidu ha realizzato una piccola commedia "a puntate" durante la quarantena. Lo scopo era quello di divertirsi e non restare...

“A Casa di Gio”: Riso Venere con Gamberi e Limone

Nuovo appuntamento "A Casa di Gio", uno spazio curato da Johanne Cesarano che, attraverso il suo Canale YouTube ci accompagna, di ricetta...