11 C
San Gavino Monreale
domenica, 29 Novembre 2020

Come e dove montare le applique in casa

Emergenza sanitaria

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

Coronavirus in Sardegna, 27 novembre: i dati dei contagi (+375) e dei guariti (+164) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 9 decessi e 375 nuovi casi. Cala il numero dei ricoveri. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 375...

Coronavirus in Sardegna, 26 novembre: i dati dei contagi (+405) e dei guariti (+126) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, in Sardegna ancora 5 decessi e 405 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 405 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.037...

Coronavirus in Sardegna, 25 novembre: i dati dei contagi (+351) e dei guariti (+197) nelle ultime 24 ore. Altri 6 decessi

Covid-19, ancora sei decessi e 351 nuovi casi. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 351 nuovi casi emersi dall'analisi di 3.877 tamponi e...

Fincantieri, ok del MISE all’acquisizione di INSO (la società che costruirà il nuovo ospedale del Medio Campidano)

Con decreto del 12 novembre, il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato l’aggiudicazione dei complessi aziendali facenti capo a INSO – Infrastrutture Sociali (inclusa...

Decidere di acquistare delle applique per il proprio appartamento è una scelta abbastanza comune: ma siamo sicuri di sapere veramente come e dove installarle in maniera appropriata? Per trovare una risposta a questo interrogativo è necessario pensare, prima di tutto, alle esigenze che tali soluzioni di illuminazione sono chiamate a soddisfare: esse, infatti, potrebbero essere impiegate per l’illuminazione indiretta, come luci di accento o ancora come luci di fondo in corridoi o altri ambienti dalla metratura limitata. Un aspetto che non può essere trascurato, invece, è quello dell’altezza.

Come e dove montare le applique in casa
Come e dove montare le applique in casa

Lo standard da rispettare

Secondo lo standard, le applique – sia che si tratti di applique dal design moderno o elementi più antichi – dovrebbero essere collocate a un’altezza maggiore di quella degli occhi umani, e quindi non sotto il metro e mezzo: in questo modo è possibile prevenire eventuali abbagli, che sono probabili a maggior ragione in presenza di lampadine in vista o di applique prive di schermatura. Per le lampade da parete, ad ogni modo, non si può identificare un’altezza standard vera e propria, anche se in media si è soliti orientarsi tra il metro e 90 e i 2 metri e 20. Si tratta di una sorta di convenzione che va a individuare queste due altezze, ipotizzando di avere a che fare con porte alte 2 metri e 10 – sempre secondo gli standard più diffusi – e con soffitti alti 2 metri e 70 centimetri. Chiaramente, nel momento in cui una o entrambe queste misure sono differenti, anche la regola relativa alle applique è destinata a non essere rispettata.

Come si è detto, è necessario valutare anche lo scopo dell’illuminazione e lo specifico utilizzo che si intende fare delle applique. Vi si può ricorrere, per esempio, come luci di accento nell’eventualità in cui si desideri mettere in risalto un elemento decorativo come un quadro: in questo caso è necessario collocare i diffusori non alla stessa altezza del complemento di arredo che si vuole evidenziare, ma più in basso o più in alto, per fare in modo che il fascio di luce vada a centrare la zona interessata. In alternativa, si possono sfruttare le lampade da parete integrandole con i lampadari  e al posto delle abat-jour da comodino: si parla, in questo caso, di luci funzionali, ed è ovvio che la posizione sarà molto più in basso.

Le regole da seguire

Una delle regole più importanti da seguire è quella che prevede di collocare le applique a un’altezza non inferiore al metro e 90 e non superiore ai 2 metri e 20 solo in presenza di soffitti da 2 metri e 70; se, invece, le pareti sono più alte, le applique possono essere fissate al massimo una ventina di centimetri più in alto, mentre se sono più basse si può scendere di una quindicina di centimetri.

Nel caso in cui l’applique sia destinata a essere montata in corrispondenza di una parete in cui si trova una porta, è bene prestare attenzione affinché il punto luce si trovi subito sotto l’altezza della soglia, o in linea con la stessa, in modo tale da poter fruire di una resa estetica più appezzabile. Nell’eventualità in cui vengano impiegate più applique, il suggerimento è quello di rispettare per tutte la stessa altezza, anche se esse sono collocate in ambienti diversi, ovviamente fatta eccezione per le pareti delle scale.

Articoli correlati

Ultime News

Maltempo, agricoltura in ginocchio: primo bilancio pesantissimo

È cominciata la conta dei danni nelle campagne che da ieri piangono la perdita dell’allevatore Ilario Giuseppe Mannu di Bitti. L’agricoltura paga un tributo pesante...

Allerta meteo a San Gavino, le foto della Protezione Civile

L'allerta meteo diramata due giorni fa e poi prolungata a tutto il weekend ci ha fatto tornare indietro al 2013, quando l'alluvione Cleopatra colpì...

Arbus, salgono i positivi, nuova ordinanza del sindaco Andrea Concas

Ad Arbus salgono il casi di positività al Covid-19. Si contano 44 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale. Per questo il sindaco Andrea...

La vicina di casa “menefreghista” e noi positivi al Covid-19, la lettera di una mamma

Noi siamo una famiglia con bimbi. In questi tempi di coronavirus non abbiamo praticamente vita sociale, lavoriamo da casa, i nostri unici contatti derivano...