11.4 C
San Gavino Monreale
sabato, 5 Dicembre 2020

Sabato 9 maggio, a San Gavino riaprono cimitero e Parco Rolandi

Emergenza sanitaria

Coronavirus, screening gratuito di massa: in Sardegna 2 milioni di test antigenici rapidi

Ho sempre sostenuto, dice il Presidente della Regione Christian Solinas, la necessità di attuare uno screening il più diffuso possibile tra la popolazione, per...

Coronavirus in Sardegna, 5 dicembre: i dati dei contagi (+464) e dei guariti (+95) nelle ultime 24 ore. Altri 13 decessi

Covid-19, aumentano contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. La situazione in Sardegna non migliora. Anzi. Si va verso un dicembre difficilissimo, con lo spettro della...

Covid-19 ad Arbus, un focolaio con 104 contagiati

Sale ancora il conteggio dei contagiati ad Arbus. Sono addirittura 104 casi attuali di positività al Covid-19, di cui 7 ricoverati in ospedale. Altre...

Coronavirus in Sardegna, 4 dicembre: i dati dei contagi (+551) e dei guariti (+231) nelle ultime 24 ore. Altri 5 decessi

Covid-19, tornano ad aumentare contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. Aumentano nuovamente i contagi in Sardegna: anche oggi i positivi sono sopra soglia +500. E...

Coronavirus in Sardegna, 3 dicembre: i dati dei contagi (+538) e dei guariti (+182) nelle ultime 24 ore. Altri 9 decessi

Covid-19, tornano ad aumentare contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. Aumentano nuovamente i contagi in Sardegna, dai dati dell'unità di crisi regionale si evidenzia come...

Segnali di “Fase 2” anche a San Gavino Monreale, dove l’Amministrazione Comunalea firma dell’Assessore all’Ambiente Libero Lai, annuncia la riapertura di cimitero e parco comunale “Rolandi”, a partire da domani sabato 9 maggio. Queste disposizioni fanno seguito all’ordinanza 25 del 3 maggio 2020, di cui avevamo chiesto conto al sindaco Tomasi per chiarirne alcuni aspetti.

Non si tratterà comunque di una riapertura senza limiti, anzi, sono tante le precisazioni fatte dall’Assessore Libero Lai che ha stilato una serie di regole, “confidando nella massima attenzione, serietà e collaborazione da parte di tutti i cittadini”.

“Sul cimitero – comunica l’Assessore all’Ambiente – siamo intervenuti con ripristino del decoro urbano, la liberazione di tombe e loculi dai fiori secchi e successiva sanificazione attraverso la protezione civile”. Erano tanti i cittadini sangavinesi che aspettavano il momento di poter passare in cimitero a portare un saluto ai cari defunti. Sarà comunque consentita una presenza massima di 50 persone alla volta, che dovranno indossare mascherine e guanti monouso.

“Sul parco – continua Libero Lai siamo intervenuti con il ripristino delle condizioni di arredo e la sanificazione di tutti gli spazi sempre attraverso l’ausilio della protezione civile”. Resta precluso l’utilizzo dei giochi e saranno vietati assembramenti o pic-nic. Anche nel Parco Rolandi sarà obbligatorio l’uso dei dispositivi di protezione individuale.

Ecco le locandine informative pubblicate sul sito del Comune di San Gavino Monreale.

Cimitero Comunale

Parco Rolandi

Articoli correlati

Ultime News

Bollettino di aggiornamento Covid-19: San Gavino Monreale 05.12.2020

Si comunicano i dati aggiornati alla data odierna:• 34 attualmente positivi (invariatoda ieri) di cui 34 in isolamento domiciliare e nessuno ricoverato con sintomi.• 34 persone in quarantena (oltre i positivi...

Coronavirus, screening gratuito di massa: in Sardegna 2 milioni di test antigenici rapidi

Ho sempre sostenuto, dice il Presidente della Regione Christian Solinas, la necessità di attuare uno screening il più diffuso possibile tra la popolazione, per...

Guspini, un decesso per Covid-19, il messaggio del sindaco De Fanti

Il coronavirus continua a mietere vittime in Sardegna. Il lutto oggi ha colpito la comunità guspinese, scossa dalla perdita di un cittadino contagiato e...

Coronavirus in Sardegna, 5 dicembre: i dati dei contagi (+464) e dei guariti (+95) nelle ultime 24 ore. Altri 13 decessi

Covid-19, aumentano contagi, decessi e ricoveri in Sardegna. La situazione in Sardegna non migliora. Anzi. Si va verso un dicembre difficilissimo, con lo spettro della...