13.8 C
San Gavino Monreale
sabato, 4 Dicembre 2021

Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno 2020: le foto delle premiazioni

Emergenza sanitaria

Durante le feste natalizie, una “nuova tradizione” del nostro paese è senza dubbio quella del Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno, entrato ormai di diritto nel palinsesto del Natale sangavinese.

Qualche settimana fa abbiamo infatto rivelato il nome del vincitore della settima edizione del Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno, celebrando la vittoria di Piero Antonio Follesa, che da 17 anni svolge attività di assistenza sociale e di informazione sul mondo della disabilità. Un riconoscimento all’impegno di una vita, ma anche per la “perla” realizzata nel 2020 dall’Associazione Delfino: il bellissimo murale intitolato “La forza della fragilità”.

Premiare una persona che possa essere fonte di ispirazione per gli altri: questo vuole essere lo spirito originale del premio e così è stato decretato dal pubblico anche per l’anno 2020.

In un’annata particolare, in cui gli eventi culturali e sportivi sono stati ridotti all’osso, così come le possibilità di compiere gesta memorabili, ci ha fatto piacere che il voto del pubblico e della giuria popolare abbia eletto come sangavinese dell’anno Piero Antonio Follesa, riconoscendo il suo impegno silenzioso, lontano dai riflettori, ma importantissimo – se non essenziale – per decine di famiglie del territorio.

Ieri abbiamo consegnato un omaggio – offerto come sempre dallo sponsor Tomasi Gioielli Orologi – come segno di ringraziamento da parte della comunità sangavinese, che può fregiarsi del vanto di contare su cittadini di grande spessore, che regalano un po’ di “luce” a tutti noi con il loro impegno, lavoro e dedizione.

Cala dunque il sipario sul Premio Tomasi Gioielli Sangavinese dell’Anno, con la speranza che questo 2021 ci regali altre storie di sangavinesi straordinari da raccontarvi sulle nostre pagine. Un ringraziamento a tutti i lettori che hanno partecipato ai nostri sondaggi, alla giuria popolare, a tutti i “candidati” che si sono prestati al nostro gioco e infine un ringraziamento speciale alla Gioielleria Tomasi che anche quest’anno ha impreziosito la manifestazione con il bellissimo premio da consegnare al vincitore.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Articoli correlati

- Pubblicità -

Ultime News