15.6 C
San Gavino Monreale
mercoledì, Aprile 1 2020

Raccolta firme per Referendum Art.18 e Art.8

Da leggere

Coronavirus, in Sardegna picco di contagi nelle prime due settimane di aprile?

Il numero di contagiati dal coronavirus in Sardegna è in crescita soprattutto a causa dei focolai negli ospedali e nelle case di...

#siamotuttiunici, il Comitato Genitori per la sensibilizzazione sull’autismo

Il Comitato dei Genitori ha aderito all'iniziativa nazionale #siamotuttiunici per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla realtà dell'autismo. Un semplice...

Coronavirus, Speranza: “Confermate fino al 13 aprile le misure restrittive”

L'Italia dovrà restare ferma fino a dopo Pasqua. È quanto affermato dal Ministro della Salute Roberto Speranza, durante l'informativa in Senato sulla situazione...

Ospedali sardi, non ci sono ventilatori polmonari

L'emergenza coronavirus sta mettendo a dura prova il Sistema Sanitario Nazionale e anche quello della Sardegna, malgrado nell'Isola i casi di contagio...

COMUNICATO STAMPA RACCOLTA FIRME REFERENDUM ART. 18 E ART 8 L 148/2011

QUESTO VENERDI’ MATTINA, FATE LA SPESA E REGALATECI UNA FIRMA PER IL LAVORO!
VENITE A FIRMARE AL MERCATINO DI SAN GAVINO-FRONTE PIAZZALE OSPEDALE

Raccolta firme per Referendum
Raccolta firme per Referendum

Venerdì 19 Ottobre dalle ore 9:30 presso il piazzale del parcheggio dell’Ospedale di San Gavino Monreale, fronte Mercatino settimanale, il circolo “O. Belvedere – B. Marongiu” di Rifondazione Comunista di San Gavino, comincia la raccolta delle firme per i referendum relativi all’abrogazione dell’articolo 8 della legge 14 settembre 2011 n°148 risalente al governo Berlusconi e delle modificazioni introdotte dal governo Monti all’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori.

L’articolo 8 permette di derogare dai contratti nazionali di lavoro tramite accordi sindacali raggiunti in sede aziendale anche solo da alcuni sindacati di comodo. In virtù di quell’articolo la stessa Fiom è stata esclusa dalla stessa agibilità sindacale entro la Fiat. Mai superfluo ricordare l’importanza fondamentale dell’art. 18 quale norma di protezione del lavoratore nonché architrave di tutto il sistema lavoristico italiano.

A breve verrà promossa dal Coordinamento Provinciale Referendario del Medio Campidano un’iniziativa pubblica di presentazione dei quesiti che coinvolgerà tutte forze politiche che sostengono i referendum nel nostro territorio. Chiediamo pertanto ai cittadini, sangavinesi e non, di sostenere quest’importante battaglia con la propria firma.

Articolo precedenteComune, guerra alle discariche
Articolo successivoUn premio per Anicetto

Altri articoli

Ultime News

Coronavirus, in Sardegna picco di contagi nelle prime due settimane di aprile?

Il numero di contagiati dal coronavirus in Sardegna è in crescita soprattutto a causa dei focolai negli ospedali e nelle case di...

#siamotuttiunici, il Comitato Genitori per la sensibilizzazione sull’autismo

Il Comitato dei Genitori ha aderito all'iniziativa nazionale #siamotuttiunici per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla realtà dell'autismo. Un semplice...

Coronavirus, Speranza: “Confermate fino al 13 aprile le misure restrittive”

L'Italia dovrà restare ferma fino a dopo Pasqua. È quanto affermato dal Ministro della Salute Roberto Speranza, durante l'informativa in Senato sulla situazione...

Ospedali sardi, non ci sono ventilatori polmonari

L'emergenza coronavirus sta mettendo a dura prova il Sistema Sanitario Nazionale e anche quello della Sardegna, malgrado nell'Isola i casi di contagio...

“Grande Raccolta Fondi per l’Ospedale di San Gavino”: 24.016 € dopo 8 giorni

Dopo 8 giorni la Grande Raccolta Fondi per l'Ospedale di San Gavino ha raggiunto la cifra di 24.016 euro grazie alla donazione...